mediazione interculturale e tutela legale

per saperne di più

chisono

Mouhafid Mustapha
nato in Marocco,01-01-1956 Esperto in diritto Immigrazione e Cooperazione Internazionale. mediatore interculturale e operatore legale.

Servizi

Il mediatore Culturale

mediatore linguistico è il protoganista del confronto tra le diversità linguistiche. Una prima area d'intervento è nelle strutture della pubblica amministrazione (ministeri, enti pubblici, regioni ed enti locali)o nelle istituzioni scolastiche (classi multietniche), educative ed assistenziali per agevolare e mediare il confronto con le problematiche della multietnicità ed interculturalità proprie delle diverse aree del paese. Il mediatore deve gestire i processi di integrazione sociale interpretando con un corretto approcio storico e metodologico le istanze socio-culturali delle minoranze linguistiche nei rapporti con le istituzioni regionali, nazionali ed internazionali operanti nel settore della cooperazione culturale e sociale.

mediatore

L'operatore Legale

ha le competenze e le conoscenze specitfiche relative alle procedure, alla normative di riferimento e alle relative pratiche da espletare per il riconoscimento della protezione internazionale del beneficiario.

traduzione

La traduzione asseverata

Una volta che il documento legale è stato tradotto, il professionista che si è occupato dellatraduzione è tenuto a prestare un giuramento con il quale dichiara di avere rispettato il contenuto originale e di non averlo alterato, traducendo senza vizi di forma, senza omissioni e senza secondi fini.(arabo-francese-italiano)

Tutela Legale

  1. c3.
  2. informative svolte.
  3. incontri di approfondimenti.
  4. memorie autografe/memorie orali.
  5. colloqui di restituzione effetuati.
  6. i riferimenti normativi.
  7. la procedura per il riconoscimento dello status.
  8. la tutela giurisdizionale.

mediazione interculturale

  1. facilitare lo scambio tra le diverse parti, al fine di prevenire l'insorgere di incompresioni e conflitti.
  2. fornire elementi di comprensione della modalità comunicative e di relazione delle diverse culture.
  3. individuare gli ostacoli che impediscono un'efficace relazione comunicativa.
  4. interpretare i codici culturali dei soggetti coinvolti nella relazione comunicativa.
  5. promuovere e valorizzare occasioni di incontro e confronto tra culture diverse.

traduzione asseverata

  1. un certificato medico, l'attestazione di una spesa medica
  2. una sentenza di un tribunale, un certificato penale
  3. un atto giudiziario, un ricorso
  4. un attestato professionale, un atto societario
  5. un libreto di circolazione di un viecolo, una patente di guida
  6. un certificato scolastico, un diploma di laurea
  7. un certificato di divorzio, certificato di matrimonio
  8. un'autocertificazione
  9. la carta d'identità o dichiarazioni ufficiali di vario genere

Contattaci